QU4TTRO

-nessuno-

1
2
3
4
5

regia

Donato Nubile, Marco Colombo Bolla

drammaturgia

Tobia Rossi, Donato Nubile, Marco Colombo Bolla

con

Donato Nubile, Lara Tomasi, Marco Colombo Bolla, Marta Annoni

scene

Lucia Rho e Luca Negri

luci

Lucia Rho

produzione

Campo Teatrale

 

Richiedi accesso video

In una piccola località termale un uomo torna a casa sanguinante e privo di memoria. Un gruppo di vecchi amici si riunisce attorno a lui per tornare indietro nel tempo, ai loro vent'anni, l'unico periodo della vita che sembra ricordare.
Giocare ad essere ancora quel gruppo di ragazzi ha un impatto deflagrante. Ognuno si trova a rifare i conti con quello che era e quello che è diventato. Il passato riemerge, ma non sempre è piacevole ricordare: ombre e verità nascoste tornano a galla e mettono a repentaglio l'equilibrio del piccolo gruppo.

In una piccola località termale un uomo torna a casa sanguinante e privo di memoria. Un gruppo di vecchi amici si riunisce attorno a lui per tornare indietro nel tempo, ai loro vent'anni, l'unico periodo della vita che sembra ricordare.
Giocare ad essere ancora quel gruppo di ragazzi ha un impatto deflagrante. Ognuno si trova a rifare i conti con quello che era e quello che è diventato. Il passato riemerge, ma non sempre è piacevole ricordare: ombre e verità nascoste tornano a galla e mettono a repentaglio l'equilibrio del piccolo gruppo.
Lo spettacolo si svolge come una partita di un gioco di ruolo, con le sue regole e i suoi imprevisti. Si toccano i temi del legame, dell'identità, della memoria, della crescita, della violenza e della trasformazione. Va in scena il complesso sistema delle relazioni tra persone: il gioco di società per eccellenza. 

 

Facebook Twitter Vimeo Youtube

Seguici su social Network!