Recitazione over 60

-nessuno-

1
2
3

Frequenza

Martedì h 10.00-12.00
Inizio: Martedì 17 ottobre (lezione prova)

Durata

da ottobre 2017 a giugno 2018

Perché il gioco del teatro svela sempre possibilità inesplorate
Perché l'incontro tra persone è una ricchezza da condividere
Perché vale sempre la pena raccontare una storia, a qualsiasi età

A CHI E' RIVOLTO

a tutti coloro che ritengono che il teatro sia un incontro tra persone, una relazione profonda mai superficiale, un' esperienza arricchente alla ricerca di nuovi modi espressivi. A qualsiasi età.

Perché il gioco del teatro svela sempre possibilità inesplorate
Perché l'incontro tra persone è una ricchezza da condividere
Perché vale sempre la pena raccontare una storia, a qualsiasi età

A CHI E' RIVOLTO

a tutti coloro che ritengono che il teatro sia un incontro tra persone, una relazione profonda mai superficiale, un' esperienza arricchente alla ricerca di nuovi modi espressivi. A qualsiasi età.

OBIETTIVI

miglioramento delle proprie capacità espressive e relazionali attraverso gli strumenti della tecnica teatrale.

CONTENUTI

il linguaggio non verbale e l'espressione corporea; il gioco teatrale: fisicità, vocalità, suono e ritmo nello spazio; l'improvvisazione come strumento per comprendere le dinamiche di gruppo; costruzione di piccole scene teatrali; l'analisi del testo; la ricerca e la costruzione del personaggio: relazione con gli altri, sua evoluzione nella storia.

Preparazione di una messinscena finale in teatro.

IL CORSO PREVEDE 1 LEZIONE DI PROVA GRATUITA

Roberta Secchi, Attrice e pedagoga teatrale. Dopo gli studi di Belle Arti ha dirottato le sue energie verso il teatro, a seguito di un incontro con La canoa di carta di Eugenio Barba e, successivamente, degli attori dell'Odin Teatret e delle eredità sparse lasciata da Jerzy Grotowski. Nel 1994 è stata co-fondatrice a Milano del Teatro La Madrugada, con cui ha costruito un lungo percorso di formazione con vari maestri dell'arte teatrale e un'intensa esperienza di teatro di gruppo, durata quasi vent'anni. Ha creato Lorca eran tutti sulla vita e l'opera di Federico García Lorca, con la supervisione di Torgeir Wethal. Sta lavorando a Nel bosco e nella prigione sulla vita e l'opera di Djuna Barnes, con la regia di Manuela Frontoni. Dal 2000 svolge attività pedagogica teatrale con adulti e bambini. Ha tenuto numerosi seminari sul training fisico e vocale in Italia, Polonia, Scozia, Corea del Sud e Turchia.

 

 

Richiedi informazioni

Facebook Twitter Vimeo Youtube

Seguici su social Network!