Recitazione - quarto anno

-nessuno-

1
2
3

Frequenza

  • I modulo (ott/febb) Lunedì 21.00-23.00 e Mercoledì 20.00-23.00 - Da lunedì 10 ottobre
  • II modulo (feb/giu) Lunedì 21.00-23.00 e Giovedì 20.00-23.00 - Da Lunedì 20 febbraio

Durata

da ottobre 2016 giugno 2017 in due moduli

Il percorso di studio del Quarto Anno offre agli allievi-attori che abbiano maturato un solido percorso di formazione la possibilità di continuare la propria crescita attorale con la pratica della scena.

L’annualità è divisa in 2 moduli di 4 mesi ciascuno.

Il percorso di studio del Quarto Anno offre agli allievi-attori che abbiano maturato un solido percorso di formazione la possibilità di continuare la propria crescita attorale con la pratica della scena.

L’annualità è divisa in 2 moduli di 4 mesi ciascuno.

Ogni modulo è affidato ad un conduttore diverso, per permettere al gruppo di sperimentare nell’arco dello stesso anno due percorsi specifici e differenti nel lavoro di creazione e di avvicinamento alla messinscena.

I conduttori sono scelti di volta in volta per l’apporto che la loro personale modo di intendere il fare teatrale può dare allo specifico progetto di allestimento.  Le tappe di lavoro propongono così l’esperienza completa di una compagnia teatrale nel percorso di creazione di ben due spettacoli: affiatamento del gruppo di lavoro, allenamento orientato alla messinscena, sviluppo di una poetica, prove ed allestimento dello spettacolo, repliche dello spettacolo.

L'accesso al Quarto Anno è riservato agli allievi che hanno frequentato il Terzo Anno di Recitazione presso Campo Teatrale. Per gli allievi che abbiano realizzato il proprio percorso di formazione presso altre scuole (3 annualità), l’accesso è determinato da una selezione: partecipazione ad un workshop con la direzione artistica della scuola.

Nell’annualità 2016-17 la conduzione è affidata a:

  • Giacomo Ferraù e Giulia Viana, Compagnia Eco di fondo: da ottobre a febbraio
  • Massimiliano Speziani: da febbraio a giugno

La compagnia Eco di fondo fondata 10 anni fa da Giacomo Ferraù e Giulia Viana, si distingue negli ultimi come una delle più sensibili e innovative nel panorama nazionale, vincendo numerosi premi e riconoscimenti di valore. “Il teatro ha un compito meraviglioso. Rendere visibile l'invisibile. Tradurre un complesso moto di emozioni ed istinti, in un preciso disegno delle nostre pulsioni, delle domande che ci muovono. Ci emozioniamo di fronte al buio che precede o conclude uno spettacolo, perche' in quell'attimo, tutto e' in divenire.  Il processo creativo e' il propagarsi di quell'attimo in mille direzioni. Il metodo di lavoro della compagnia, affinato negli anni, e' una continuativa ricerca su temi di attualita', attraverso la traduzione della materia scenica in Immagini".

Massimiliano Speziani già Premio Ubu nel 1997, è attore di teatro e cinema, che collabora con i più significativi registi e drammaturghi della scena contemporanea. “Partiture teatrali in movimento. Richiamare l'attenzione sul  proprio impulso creativo. Il corpo e lo spazio come punti di attenzione principale di questo approccio. Ė necessario che si stabilisca una relazione immediata  con questi due elementi cardini del proprio fare teatrale. Imparare a osservare il proprio movimento sulla scena senza giudizio ma con "spietato" interesse diventa l'occasione per preparare il terreno al proprio agire  sulla scena indipendentemente dai gusti che si prediligono, dagli obbiettivi o dai ruoli che si è chiamati ad interpretare. Condividere una personale pratica di approccio e allenamento, maturata nel corso della mia attività teatrale. Non si tratta di una tecnica ma di uno sguardo che permette di essere autori o osservatori  sempre più consapevoli del proprio essere attori sulla scena”. (M.Speziani)   

SELEZIONE - almeno 3 anni di formazione
WORKSHOP condotto dalla Direzione Artistica - Lunedì 3 ottobre 2016 h 20.00-23.00
E’ richiesto un breve testo a memoria. Per partecipare: inviare proprio CV teatrale a info@campoteatrale.it.

Richiedi informazioni

Facebook Twitter Vimeo Youtube

Seguici su social Network!