CREDERE NEL FUTURO-NUOVA GEOGRAFIA URBANA

a cura delle compagnie Domesticalchimia e Usine Baug

Fascia adolescenti (12-18 anni) - consigliato anche ad adulti interessati

La scuola di Campo Teatrale, attiva a Milano dal 1999, organizza e propone corsi di Recitazione e laboratori teatrali rivolti a principianti che desiderano sperimentare le prime tecniche teatrali e ad allievi più esperti alla ricerca dei requisiti per diventare attori.
La scuola organizza infatti anche percorsi di studio e approfondimento con attori, registi e pedagoghi di eccellenza del panorama teatrale contemporaneo.

CREDERE NEL FUTURO-NUOVA GEOGRAFIA URBANA

Fascia Adolescenti (12-18 anni) – consigliato anche ad adulti interessati:

a cura di Domesticalchimia e Usine Baug

 

Il laboratorio, unisce teatro, performing art e urbanistica. Si articola in tre moduli: uno dedicato allo spazio, uno al suono e infine un terzo che prevede la creazione di una performance site-specific finale.

PRIMO MODULO: LO SPAZIO – CREDERE NEL FUTURO  Dopo mesi costretti in casa, un percorso che intende essere ‘la riscoperta della nostra città’ e la relazione con essa, per ottenere una maggiore consapevolezza del luogo che abitiamo

Se potessi cambiare l’ambiente in cui vivi che cosa ti piacerebbe che ci fosse?  Quali sono i tuoi luoghi preferiti, che ami, che hanno segnato la tua storia? E ancora, ci sono luoghi che al contrario vorresti cancellare?  Se dovessi pensare tu alla città del futuro, come vedresti Milano nel 2030? 

Le risposte a queste domande diventeranno le narrazioni-guida pensate per uno specifico spazio, che ci porteranno a spasso per Milano immaginando la città del futuro in una sorta di spettacolo itinerante.

STRUMENTI UTILIZZATI:

  • interviste ai partecipanti ed elementi base di storytelling e della scrittura del sé;
  • esplorazione dei luoghi di Milano dal vivo o attraverso foto, video, film ecc. Documentazione dei luoghi visitati  e studio dal punto di vista storico, urbanistico e performativo. Incontro con gli studenti del Politecnico di Milano
  • Creazione e scrittura di un ‘testo performativo’, a partire dai materiali raccolti e attraverso le diverse pratiche multidisciplinari;
  • Elementi e metodologie per la creazione di una performance site-specific.

SECONDO MODULO: IL SUONO – NUOVA GEOGRAFIA URBANA

Camminare per la città immergendosi nella sua foresta di suoni: osservarli, distinguerli, registrarli,  legare ad essi un pezzo della propria storia personale e ancora condividere i ricordi che legano ciascun partecipante alle strade in cui abita –  racconti, eventi personali avvenuti in specifici luoghi all’interno del quartiere. Disegnare quindi una mappa sonoro/emotiva della città, i cui punti d’interesse non sono solo gli edifici, i parchi per sé stessi, ma quello che vi è accaduto.

TERZO MODULO: TRADUZIONE

Traduzione degli stimoli raccolti dallo spazio, dalle sonorità esplorate e i ricordi condivisi durante le due fasi del laboratorio in un’esperienza performativa. Creazione di un rito collettivo e condiviso, che metta a frutto le risorse di ciascun partecipante con il supporto delle tecniche teatrali proposte. Nello specifico verranno ideate delle performance site-specific urbane finali. 

QUANDO

In definizione

Inizio Corsi

In definizione

Frequenza

In definizione

Sede

Campo Teatrale
Via Casoretto 41/a
Milano
Richiedi Info
In definizione

Richiedi Informazioni

Dicono di noi

Sicuramente ci sono degli ottimi insegnanti e delle didattiche di ricerca molto interessanti, ma credo che (in confronto a tutte le altre scuole a Milano) Campo Teatrale ha quel qualcosa in più, credo sia l’anima dietro tutto ciò che succede nel motore di questa meravigliosa macchina. Si ha l’impressione di entrare a far parte di un vero e proprio campus artistico, ed ogni volta,  non si esce mai nello stesso modo in cui si entra.
Allievo #10
Dai questionari per allievi 16/17

Ho passato 5 anni a Campo, anni meravigliosi, ricchi di esperienze ed emozioni bellissime. L’ambiente è accogliente, lo staff è fantastico, l’insegnamento è serio ma non serioso, non c’è inutile competitività nè snobismo. Lo consiglio da anni a tutti quelli che vogliono provare a mettersi in gioco.

Allievo #1
Da Facebook
Campo Teatrale è una seconda casa, realtà molto solare e familiare.
Allievo #11
Dai questionari per allievi 16/17
Ottima scuola di recitazione, serietà e professionalità da parte dei docenti. La segreteria sempre disponibile e cordiale; trovo fantastica la dispondibilità che la scuola da agli allievi di prenotare gratuitamente le aule per esercitarsi durante il percorso formativo.
Allievo #12
Dai questionari per allievi 16/17
Una scuola dove si cresce tanto.
Allievo #13
Dai questionari per allievi 16/17
Si fa teatro, si parla di teatro, si condivide la passione per il teatro, si può vivere di teatro? a Campo si… è uno spazio creativo che ti stimola, è un posto giusto.
Allievo #14
Dai questionari per allievi 16/17
Ottima coesione di gruppo, idea di vera e propria scuola (aule, alunni, insegnanti), eventi durante l’anno coinvolgenti.
Allievo #15
Dai questionari per allievi 16/17
Ottimo staff e bellissima gente. .. ambiente semplice e confortevole. .. un vero luogo di pura crescita letterale, culturale, sociale ed ovviamente teatrale. ..
Allievo #16
Dai questionari per allievi 16/17
 Campo teatrale è stupendo perché impari un sacco,di cose a,relazionarsi a comunicare con le persone e ad avere più autostima con te stesso/a… Campo teatrale è una esperienza unica!!!
Allievo #17
Dai questionari per allievi 16/17
È un posto bellissimo per potersi esprimere, divertirsi e fare amicizie, ma sopratutto per crescere come persona.
Allievo #18
Dai questionari per allievi 16/17
A campo teatrale ti spingono a esprimere te stesso liberamente.
Allievo #19
Dai questionari per allievi 16/17

Un posto accogliente, dove gli insegnanti offrono sia consigli professionali sia tanto amore… grazie.

Allievo #2
Da Facebook
Ottima scuola dove gli allievi sono seguiti.
Allievo #20
Dai questionari per allievi 16/17
Scuola finalizzata sulla crescita della persona, metodi di interazione unici.
Allievo #21
Dai questionari per allievi 16/17
Campo teatrale è un bel posto dove si può imparare tanto sul teatro divertendo e sentendosi parte di una grande famiglia.frequentare Campo teatrale è la cosa migliore che può fare chi ama recitare e stare in bella compagnia
Allievo #22
Dai questionari per allievi 16/17
Calorosi, giocosi e l’offerta è interessantissima.
Allievo #23
Dai questionari per allievi 16/17
Inclusivo! Coinvolgente! Senso di familiarità! Senso di appartenenza e di accompagnamento graduale.
Allievo #24
Dai questionari per allievi 16/17
Serietà ed organizzazione; coinvolgimento e iniziative!
Allievo #25
Dai questionari per allievi 16/17
Un posto dove potersi esprimersi liberamente e trovare compagni di viaggio.
Allievo #26
Dai questionari per allievi 16/17
 Creatività al potere!
Allievo #27
Dai questionari per allievi 16/17
Clima familiare e accogliente.
Allievo #28
Dai questionari per allievi 16/17
L’ambiente é familiare e le attività sono tante e per tutti i gusti. Il livello dei docenti é alto. Ottima organizzazione degli eventi e spettacoli. Molto funzionale l’idea dei carnet.
Allievo #29
Dai questionari per allievi 16/17

Anni fa vi frequentai un seminario di lettura espressiva. Se esistesse, metterei la sesta stella! Indimenticabile.

Allievo #3
Da Facebook
Un ottimo posto con insegnanti preparatissimi ed un gruppo ben saldo.
Allievo #30
Dai questionari per allievi 16/17
Un ottimo posto con insegnanti preparatissimi ed un gruppo ben saldo.
Allievo #31
Dai questionari per allievi 16/17
 È un’esperienza umana e culturale molto bella. Si respira un’atmosfera giovane e allegra. È un modo alternativo di fare teatro, che da anche una differente prospettiva ed un diverso modo di intenderlo.
Allievo #32
Dai questionari per allievi 16/17
Campo Teatrale è uno spazio in cui la creatività può prendere vita, dove le esperienze di crescita sono costanti: si respira quella contaminazione che offre valore.
Allievo #33
Dai questionari per allievi 16/17
Un ambiente piacevolissimo dove ci sente da subito accolti come in una grande famiglia, personale competente e sempre disponibile, insegnanti molto preparati. Vengono organizzati eventi interessanti e c’è un’ottima e attiva programmazione teatrale durante tutto l’anno. Giudizio complessivo molto positivo.
Allievo #34
Dai questionari per allievi 16/17
C di creatività A di accoglienza M di modernità P di professionalità O di Ogni anno meglio.
Allievo #35
Dai questionari per allievi 16/17
Ottima organizzazione, grande esperienza per me!
Allievo #36
Dai questionari per allievi 16/17

Penso che a Campo… devi “esserci” perché è un’esperienza unica e ne vale la pena!!

Allievo #4
Da Facebook
 Veramente un’ottima scuola con corsi stimolanti, insegnati competenti e appassionati, personale gentile e disponibile e un’organizzazione top
Allievo #5
Dai questionari per allievi 16/17
Ottime persone, ottimo spazio, ottime attività.
Allievo #6
Dai questionari per allievi 16/17
Da consigliare. Persone e contesto amichevole e stimolante. Ci si sente a casa e in piena libertà.
Allievo #7
Dai questionari per allievi 16/17
 Ho scoperto una bellissima realtà, il teatro. Una vera e propria palestra per tutti i giorni che mi ha insegnato tanto anche grazie agli insegnanti.
Allievo #8
Dai questionari per allievi 16/17
Per quanto abbia frequentato e per gli spettacoli visti la trovo un’ottima scuola e un ambiente molto piacevole e stimolante. Il prossimo anno spero di frequentare ancora di più!
Allievo #9
Dai questionari per allievi 16/17