Leggere, Parlare, Immaginare

Seminario online condotto da Ambra D'Amico

Marzo 2021
+ Google Calendar + iCal

La scuola di Campo Teatrale, attiva a Milano dal 1999, organizza e propone corsi di Recitazione e laboratori teatrali rivolti a principianti che desiderano sperimentare le prime tecniche teatrali e ad allievi più esperti alla ricerca dei requisiti per diventare attori.
La scuola organizza infatti anche percorsi di studio e approfondimento con attori, registi e pedagoghi di eccellenza del panorama teatrale contemporaneo.

LEGGERE, PARLARE, IMMAGINARE
Seminario online di Lettura creativa per radio, podcast, audiolibri condotto da Ambra D’Amico

 

Uno spazio di due metri, una sedia, un computer, una cuffia, un leggio da tavolo e solo la mia voce.
Eppure il mio testo ha mille immagini, azioni, movimenti, sentimenti, e tutto questo deve essere agito, affinchè diventi visibile per chi mi ascolta.
Che cosa fa di un audiolibro, di una lettura radiofonica un corpus visibile?
Come agisce il corpo in queste condizioni?

OBIETTIVI
Il percorso guida ad una lettura creativa di un testo letterario, nella consapevolezza che sia rivolto ad un pubblico che non vede ma ascolta. La direzione di lavoro e le esercitazioni pratiche mirano a:

  • migliorare la tecnica di emissione vocale (respirazione, articolazione, controllo dell’emissione, gestione della variazione dell’emissione: percezione dello spazio, corpo, ritmo, risuonatori, pause, dinamiche, tutto in considerazione del mezzo usato)
  • mettere a fuoco il mondo immaginario suscitato dal testo e il suo trasferimento nell’esecuzione della lettura in considerazione dell’assenza di immagini

ARTICOLAZIONE
Il percorso si articola in un primo incontro collettivo di introduzione al lavoro con:

  • esercizi preliminari di riscaldamento vocale/articolatorio che intendono fornire un preciso schema di lavoro preparatorio da poter ripetere anche da soli al bisogno
  • indicazioni di ascolto di brani di diversi generi, da utilizzare come esempi efficaci e utile guida all’individuazione del proprio brano di testo da leggere e preparare (i materiali che verranno indicati sono di facile reperibilità su RadioRai)
  • formazione delle coppie di lavoro che lavoreranno sempre in tandem per tutto il percorso successivo, preparando i propri brani in assistenza reciproca

Successivamente, si sviluppano 3 sessioni di lavoro pratico e di ascolto.
Durante queste sessioni viene dedicato un tempo esclusivo ad ogni coppia di lavoro, con ascolto dei brani scelti. All’interno di ogni coppia, che si sarà esercitata in autonomia prima della sessione, ogni partecipante ha il compito di annotare le osservazioni per il proprio partner durante il suo lavoro esclusivo di esecuzione con la docente e viceversa.
Queste sessioni sono aperte all’intero gruppo e dopo ogni lavoro di coppia viene dedicato un tempo condiviso per le osservazioni, le note e le domande di tutti. L’alternanza di ascolto e lavoro pratico individuale offre un’esperienza completa, ricca ed articolata ad ogni partecipante.
Il lavoro pratico avviene solo “in voce” ovvero senza video, per meglio ricreare la situazione di ascolto propria della radio, dei podcast, degli audiolibri, in assenza di immagini.

La docente inoltre metterà a disposizione del gruppo i suoi contatti diretti per rispondere ad ulteriori domande specifiche che dovessero emergere in un tempo extra.

QUANDO
venerdì 26 febbraio h 20.00-22.00 – incontro preliminare per tutti

primo gruppo di 6 partecipanti (in ordine di arrivo delle iscrizioni):

  • Sabato 6 marzo h 14.00-18.30
  • sabato 13 marzo h 14.00-18.30
  • sabato 20 marzo h 14.00-18.30

secondo gruppo di 6 partecipanti (in ordine di arrivo delle iscrizioni):

  • domenica 7 marzo h 14.00-18.30
  • domenica 14 marzo h 14.00-18.30
  • domenica 21 marzo h 14.00-18.30

terzo gruppo di 4 partecipanti (in ordine di arrivo delle iscrizioni)

  • venerdì 5 marzo h 19.30-22.30
  • venerdì 12 marzo h 19.30-22.30
  • venerdì 19 marzo h 19.30-22.30

 

I giorni di frequenza non sono a scelta: i gruppi vengono formati in ordine di arrivo delle iscrizioni e ad esaurimento posti di ogni gruppo

Gli iscritti di ogni gruppo posso partecipare agli incontri dell’altro come uditori: ascolto dei brani e partecipazione con domande specifiche


PARTECIPANTI

Il percorso è aperto a tutti, per un massimo di 12 partecipanti che saranno divisi in due gruppi da 6 (secondo l’ordine di arrivo delle iscrizioni) e avranno dei giorni di frequenza dedicati per garantire a tutti la necessaria attenzione nel lavoro individuale e di coppia.

MODALITÀ DI FRUIZIONE
Il percorso  propone un’attività pratica e partecipata e mantiene una forte componente di interattività  docente-allievo e all’interno del gruppo nel suo complesso, favorendo la possibilità di ricevere indicazioni personalizzate e un confronto diretto e costante.

Ogni allievo può prendervi parte tramite smartphone, pc desktop, laptop o tablet. Una volta iscritto, ogni partecipante riceverà precise istruzioni per connettersi al meeting attraverso la piattaforma zoom della scuola.

COMPITI PRELIMINARI:
All’atto di iscrizione verrà fornito ad ogni partecipante una dettagliata nota della docente per prepararsi al lavoro.
Ogni partecipante è tenuto ad inviare all’atto di iscrizione e comunque non oltre il 18 febbraio l’estratto del testo scelto per il lavoro individuale, in formato word o altro formato sovrascrivibile  (NON in pdf, NON foto della pagina del libro). Indicare testo e autore da cui è tratto: sono ammessi solo testi letterari (non teatrali e non poesie), possibilmente senza troppi dialoghi, durata max 3-5 minuti.
Il lavoro viene svolto in coppia ma ogni partecipante ha il suo proprio testo di riferimento, che dovrà preventivamente comunicare al proprio partner, suo ascoltatore privilegiato.


COSTO

  • € 120,00
  • € 96 a persona – Promo Coppia sconto 20% nel caso di iscrizione a coppia. E’ possibile iscriversi in coppia con il proprio partner di lavoro. La coppia rimarrà fissa durante tutto il percorso.

 

COME ISCRIVERSI :
– compilazione della modulistica in allegato (scheda + liberatoria) ed invio a info@campoteatrale.it
– pagamento della quota di partecipazione tramite bonifico ad  Intesa San Paolo – IBAN: IT62E0306909606100000156362 – intestato a Associazione Culturale Campoteatrale –  indicando in causale “seminario Ambra D’Amico” ed inviando la contabile all’indirizzo info@campoteatrale.it

 

Inizio Corsi

Incontro preliminare per tutti :
venerdì 26 febbraio
h 20.00-22.00

Frequenza

3 sabati o 3 domeniche
h 14.00-18.30
o 3 venerdì h 19.30-22.30

Sede

Campo Teatrale
Via Casoretto 41/a
Milano

Richiedi Informazioni

Dicono di noi

Sicuramente ci sono degli ottimi insegnanti e delle didattiche di ricerca molto interessanti, ma credo che (in confronto a tutte le altre scuole a Milano) Campo Teatrale ha quel qualcosa in più, credo sia l’anima dietro tutto ciò che succede nel motore di questa meravigliosa macchina. Si ha l’impressione di entrare a far parte di un vero e proprio campus artistico, ed ogni volta,  non si esce mai nello stesso modo in cui si entra.
Allievo #10
Dai questionari per allievi 16/17

Ho passato 5 anni a Campo, anni meravigliosi, ricchi di esperienze ed emozioni bellissime. L’ambiente è accogliente, lo staff è fantastico, l’insegnamento è serio ma non serioso, non c’è inutile competitività nè snobismo. Lo consiglio da anni a tutti quelli che vogliono provare a mettersi in gioco.

Allievo #1
Da Facebook
Campo Teatrale è una seconda casa, realtà molto solare e familiare.
Allievo #11
Dai questionari per allievi 16/17
Ottima scuola di recitazione, serietà e professionalità da parte dei docenti. La segreteria sempre disponibile e cordiale; trovo fantastica la dispondibilità che la scuola da agli allievi di prenotare gratuitamente le aule per esercitarsi durante il percorso formativo.
Allievo #12
Dai questionari per allievi 16/17
Una scuola dove si cresce tanto.
Allievo #13
Dai questionari per allievi 16/17
Si fa teatro, si parla di teatro, si condivide la passione per il teatro, si può vivere di teatro? a Campo si… è uno spazio creativo che ti stimola, è un posto giusto.
Allievo #14
Dai questionari per allievi 16/17
Ottima coesione di gruppo, idea di vera e propria scuola (aule, alunni, insegnanti), eventi durante l’anno coinvolgenti.
Allievo #15
Dai questionari per allievi 16/17
Ottimo staff e bellissima gente. .. ambiente semplice e confortevole. .. un vero luogo di pura crescita letterale, culturale, sociale ed ovviamente teatrale. ..
Allievo #16
Dai questionari per allievi 16/17
 Campo teatrale è stupendo perché impari un sacco,di cose a,relazionarsi a comunicare con le persone e ad avere più autostima con te stesso/a… Campo teatrale è una esperienza unica!!!
Allievo #17
Dai questionari per allievi 16/17
È un posto bellissimo per potersi esprimere, divertirsi e fare amicizie, ma sopratutto per crescere come persona.
Allievo #18
Dai questionari per allievi 16/17
A campo teatrale ti spingono a esprimere te stesso liberamente.
Allievo #19
Dai questionari per allievi 16/17

Un posto accogliente, dove gli insegnanti offrono sia consigli professionali sia tanto amore… grazie.

Allievo #2
Da Facebook
Ottima scuola dove gli allievi sono seguiti.
Allievo #20
Dai questionari per allievi 16/17
Scuola finalizzata sulla crescita della persona, metodi di interazione unici.
Allievo #21
Dai questionari per allievi 16/17
Campo teatrale è un bel posto dove si può imparare tanto sul teatro divertendo e sentendosi parte di una grande famiglia.frequentare Campo teatrale è la cosa migliore che può fare chi ama recitare e stare in bella compagnia
Allievo #22
Dai questionari per allievi 16/17
Calorosi, giocosi e l’offerta è interessantissima.
Allievo #23
Dai questionari per allievi 16/17
Inclusivo! Coinvolgente! Senso di familiarità! Senso di appartenenza e di accompagnamento graduale.
Allievo #24
Dai questionari per allievi 16/17
Serietà ed organizzazione; coinvolgimento e iniziative!
Allievo #25
Dai questionari per allievi 16/17
Un posto dove potersi esprimersi liberamente e trovare compagni di viaggio.
Allievo #26
Dai questionari per allievi 16/17
 Creatività al potere!
Allievo #27
Dai questionari per allievi 16/17
Clima familiare e accogliente.
Allievo #28
Dai questionari per allievi 16/17
L’ambiente é familiare e le attività sono tante e per tutti i gusti. Il livello dei docenti é alto. Ottima organizzazione degli eventi e spettacoli. Molto funzionale l’idea dei carnet.
Allievo #29
Dai questionari per allievi 16/17

Anni fa vi frequentai un seminario di lettura espressiva. Se esistesse, metterei la sesta stella! Indimenticabile.

Allievo #3
Da Facebook
Un ottimo posto con insegnanti preparatissimi ed un gruppo ben saldo.
Allievo #30
Dai questionari per allievi 16/17
Un ottimo posto con insegnanti preparatissimi ed un gruppo ben saldo.
Allievo #31
Dai questionari per allievi 16/17
 È un’esperienza umana e culturale molto bella. Si respira un’atmosfera giovane e allegra. È un modo alternativo di fare teatro, che da anche una differente prospettiva ed un diverso modo di intenderlo.
Allievo #32
Dai questionari per allievi 16/17
Campo Teatrale è uno spazio in cui la creatività può prendere vita, dove le esperienze di crescita sono costanti: si respira quella contaminazione che offre valore.
Allievo #33
Dai questionari per allievi 16/17
Un ambiente piacevolissimo dove ci sente da subito accolti come in una grande famiglia, personale competente e sempre disponibile, insegnanti molto preparati. Vengono organizzati eventi interessanti e c’è un’ottima e attiva programmazione teatrale durante tutto l’anno. Giudizio complessivo molto positivo.
Allievo #34
Dai questionari per allievi 16/17
C di creatività A di accoglienza M di modernità P di professionalità O di Ogni anno meglio.
Allievo #35
Dai questionari per allievi 16/17
Ottima organizzazione, grande esperienza per me!
Allievo #36
Dai questionari per allievi 16/17

Penso che a Campo… devi “esserci” perché è un’esperienza unica e ne vale la pena!!

Allievo #4
Da Facebook
 Veramente un’ottima scuola con corsi stimolanti, insegnati competenti e appassionati, personale gentile e disponibile e un’organizzazione top
Allievo #5
Dai questionari per allievi 16/17
Ottime persone, ottimo spazio, ottime attività.
Allievo #6
Dai questionari per allievi 16/17
Da consigliare. Persone e contesto amichevole e stimolante. Ci si sente a casa e in piena libertà.
Allievo #7
Dai questionari per allievi 16/17
 Ho scoperto una bellissima realtà, il teatro. Una vera e propria palestra per tutti i giorni che mi ha insegnato tanto anche grazie agli insegnanti.
Allievo #8
Dai questionari per allievi 16/17
Per quanto abbia frequentato e per gli spettacoli visti la trovo un’ottima scuola e un ambiente molto piacevole e stimolante. Il prossimo anno spero di frequentare ancora di più!
Allievo #9
Dai questionari per allievi 16/17