Spettacolo per le scuole

D.N.A. di Denis Kelly - 10 adolescenti in scena contro il bullismo

SPETTACOLO PER LE SCUOLE
D.N.A. DI DENIS KELLY – 10 ADOLESCENTI IN SCENA CONTRO IL BULLISMO
DESCRIZIONE
Il progetto nasce dall’idea di proporre uno spettacolo realizzato da attori adolescenti e rivolto a studenti della stessa età.
Siamo infatti profondamente convinti della forza e dell’efficacia educativa di ogni esperienza peer to peer per affrontare temi sensibili e situazioni quali il bullismo e l’omertà, le dinamiche e i condizionamenti del gruppo, le paure adolescenziali e la dipendenza affettiva.

L’occasione è scaturita dall’incontro fortunato con un testo di drammaturgia contemporanea, “D.N.A.” di Dennis Kelly, ed un gruppo coeso di allievi che da anni studiano Recitazione presso Campo Teatrale diretti nella ricerca drammaturgica ed interpretativa da Mattia Fabris e Matilde Facheris.

La necessità dell’iniziativa nasce poi da una consapevolezza del grave disagio che coinvolge i giovani: secondo una ricerca pubblicata da Terre Des Hommes e ScuolaZoo all’interno dell’Osservatorio Indifesa a febbraio 2021, oltre il 60% dei giovani dichiara infatti di aver assistito ad episodi di bullismo, o cyberbullismo, o ne è stato vittima.
Il linguaggio teatrale utilizzato dallo spettacolo e l’esperienza di fruizione proposta, intende anche essere una risposta ad una certa disabitudine o disaffezione al teatro, aggravatasi con la pandemia, per riscoprirlo come strumento capace di creare comunità e condivisione di pensiero.
La visione dello spettacolo è sempre proposta con alcuni strumenti di approfondimento condivisi con le scuole stesse: scheda tematica e orientativa, kit di visione pre e post spettacolo, presenza di un facilitatore specializzato per il dibattito in sala, che possa dar vita ad un libero scambio di impressioni e domande ed una spontanea condivisione di vissuti personali tra i ragazzi presenti sul palco e in platea.
Il progetto prevede anche la creazione di un podcast ispirato allo spettacolo che si articolerà con frammenti interpretati del testo e contributi autobiografici di narrazioni personali, tratte da interviste a ragazzi e ragazze.
L’iniziativa è realizzata con il sostegno di Fondazione di Comunità Milano e in collaborazione con Terre des Hommes Italia Onlus.
Ringraziamo per il sostegno il Garante dei diritti per l’infanzia e l’adolescenza del Comune di Milano e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano.

 

LE DATE DISPONIBILI
Il tour dello spettacolo si articolerà nei mesi di aprile e maggio, ospitato da alcuni Teatri Convenzionati del Comune di Milano, secondo il seguente calendario.
  • Lunedì 4 aprile h 11:00 – Teatro Franco Parenti, via Pierlombardo, 14 (Sold out)
  • Venerdì 22 aprile h 11:00 – Teatro Leonardo, via Ampère, 1  (Sold out)
  • Venerdì 22 aprile h 16.30 – Teatro Leonardo, via Ampère, 1 / posti disponibili 
  • Martedì 26 aprile h 11:00 –  Teatro Sala Fontana, via Boltraffio, 21  (Sold out)
  • Giovedì 5 maggio h 11:00 – Campo Teatrale, via Cambiasi, 10 (evento programmato all’interno della Civil Week) (Sold out)
  • Martedì 24 maggio h 11:00 – Teatro Munari, via Bovio, 5 (evento inserito all’interno di un palinsesto di iniziative coordinate dal Garante dei Diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza del Comune di Milano)  (Sold out)

 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
Per accedere in sala è richiesta la mascherina FFP2
Per le sole repliche del mattino, in orario curriculare, agli studenti non è richiesta l’esibizione del Green pass in quanto l’uscita è considerato regolare attività scolastica. Per queste repliche l’esibizione del Green Pass rafforzato è richiesta ai soli docenti e adulti accompagnatori

 

PRENOTAZIONI
Inviare le prenotazioni a info@campoteatrale.it indicando:
  • Nome della scuola con ordine e grado
  • Nominativo docente referente con contatto telefonico e email
  • Numero studenti + N docenti – con riferimento delle classi (per es. classe IIIA: 80 studenti + 8 docenti, classe IIIB,…)
  • Teatro e data scelta
Le prenotazioni verranno accolte fino ad esaurimento dei posti disponibili per ogni sala.
Su richiesta siamo disponibili a verificare la possibilità di organizzare una replica dello spettacolo anche all’interno di spazi non convenzionali o negli istituti scolastici – per un minimo di 200 spettatori –  qualora sussistano le condizioni tecniche minime per la sua realizzazione: spazio scenico oscurabile di larghezza 7mt e profondità 5,5mt.

 

Dalle note di regia:
Crediamo che affrontare D.N.A con dei giovani significhi dar loro la possibilità di esprimere qualcosa di sé pur usando parole e situazioni molto distanti da loro. Questa caratteristica di universalità si ascrive di solito ai testi classici e molto di rado la si incontra in un testo contemporaneo in cui i personaggi sono così giovani. 
Per questo abbiamo scelto di mettere in scena il testo: è come se avessimo incontrato qualcuno che abbia scritto un testo proprio per noi. Un testo dal ritmo incalzante, drammatico e ironico insieme e pieno di vitalità: privilegio raro. 
Il testo offre numerosi spunti di riflessione che attraversano l’intero plot e vengono porti con una narrazione serrata, un’ interpretazione di estremo realismo, e un linguaggio aderente al quotidiano accompagnato dalla composizione di movimenti scenici estremamente evocativi. 

 

Credits
D.N.A.
da un testo di Dennis Kelly
Interpreti: Edoardo Ventafridda, Elisa Jayakody, Emanuele Capasso, Eva Menichelli, Marta Caltagirone Catapano, Matteo Giandelli, Francesca Pascarella, Francesca Clerici Lorenzini, Sara Radaelli, Riccardo Pintilie Flores.
Adattamento e Regia: Mattia Fabris e Matilde Facheris
Costumi e oggetti di scena: Francesca Biffi
Luci: Stefano Colonna
Produzione Campo Teatrale
con il contributo di

Richiedi Informazioni