Vincitori Premio Anna Pancirolli 2019

O la borsa o la vita

Dal 2 al 5 maggio
+ Google Calendar + iCal
Biglietto 1 spettacolo 10€

Biglietti 2 spettacoli 15€
 
Intero a € 10

Biglietto acquistabile online

10

Giovedì 2 Maggio ore 21.30
Venerdì 3 Maggio ore 20.00
Sabato 4 Maggio ore 21.30

Potrei amarvi tutti

Compagnia La Tacchineria

Drammaturgia Caterina Filograno
Regia Alessandro Bandini
Con Alfonso De Vreese, Caterina Filograno, Ugo Fiore, Marta Malvestiti e Guglielmo Prati
Con la collaborazione di Cesare Trabace, Riccardo Favaro, Giuseppe Aceto e Martina Sammarco.

Vincitore ex aequo Borsa teatrale Anna Pancirolli 2018

Fino a quando possiamo fuggire dai nostri ricordi? Fino a che punto è possibile rimuoverli?
Una donna.
Pronta a partire. Ad andarsene.
Un ultimo sguardo alla casa.
La sua casa.
Piena di oggetti del suo passato. La sua orchidea.
Attorno a lei, tracce.
Di una vita che torna prepotentemente a parlarle.
Potrei amarvi tutti scava nella mente di una donna per indagarne, all’interno dei ricordi, turbamenti ed illusioni.
Lo spettacolo procede per brandelli, schegge.
Traccia una realtà frammentaria e tra gli spazi dei frammenti ne ricerca il mistero.

ACQUISTA

Giovedì 2 Maggio ore 20.00
Venerdì 3 Maggio ore 21.30
Sabato 4 Maggio ore 19.30

Almost, maine

Compagnia indipendente dei giovani umbri

di John Cariani
traduzione di Jacopo Costantini
con Jacopo Costantini, Ludovico Röhl, Giulia Trippetta, Silvia Zora
costumi di Agustina Castellani
regia di Samuele Chiovoloni

Vincitore ex aequo Borsa teatrale Anna Pancirolli 2018 e Vincitore della Menzione Speciale

Almost, Maine è la narrazione per estratti di una cittadina non ben delimitata nello sconfinato e  settentrionalissimo stato del Maine, in un freddo venerdì sera, e delle storie intersecate dei suoi abitanti.

Il testo è Almost, Maine di John Cariani, un vero e proprio bestseller del teatro americano contemporaneo. Fra incontri improvvisi, amori laceranti, rimorsi, incomunicabilità e situazioni paradossali gli abitanti di Almost Maine fanno esperienza della sconfinata gamma di sentimenti che attiene alla grammatica dell’amore.
Un gigantesco dono da restituire, un’aurora boreale da aspettare in un campo di patate, una rubrica delle cose che possono fare male da compilare insieme a una sconosciuta negli spazi angusti di una stireria, un pattino piovuto dal cielo per avvicinare una coppia ormai divisa dagli eventi.

Spaccati di vita ritratti in una istantanea imprecisa, quasi casuale, in bilico fra ordinario e straordinario.

ACQUISTA

Domenica 5 Maggio ore 16.00

Disequilibri circensi

Compagnia Opera Liquida

drammaturgia collettiva
in scena gli attori reclusi ed ex reclusi di Opera Liquida Casa di Reclusione Milano Opera Maria Chiara Signorini e Giulia Marchesi
montaggio drammaturgico e regia Ivana Trettel

Vincitore del Premio Enea Ellero per il Teatro Sociale 2018

Misuro le distanze tra la pista e la realtà. L’incantesimo prende vita. Noi del circo non siamo parte della società. Abbiamo un corpo atavico, estraneo, fuori controllo.
Trasgressione, meraviglia, eccesso ci accompagnano. Trasfiguro la realtà incontrandola, nella sua forma più pura.

ACQUISTA

Credits

Date evento

Dal 2 al 5 maggio 2019

Orari biglietteria

Presso gli uffici in via Casoretto, 41/a
Dal lunedì al venerdì 14.00 -19.00
Sabato 10.00 - 13.00 e 14.00 -19.30 / Domenica 10.00 - 13.00 e 14.00 - 17.30
Presso la biglietteria del teatro in via Cambiasi, 10
Solo nei giorni di spettacolo, da un'ora prima dell'inizio della replica.

Ingresso

via Cambiasi, 10 (MM2 Udine / Linee bus 55-62)

Dicono di noi

Ieri sera non solo spettacolo, cena tutti insieme! Grazie a Campo Teatrale per la bellissima iniziativa “Convivio”, un eccellente modo per avvicinare ancora di più il pubblico al teatro.

Spettatore #24
Dai questionari spettatori 16/17

Volevo davvero ringraziarvi per la bellissima serata di ieri sera. “Convivio” è un’iniziativa meravigliosa e dà un valore aggiunto al vostro teatro. Grazie mille!

Spettatore #25
Dai questionari spettatori 16/17

Piacevole la corte, l’allestimento essenziale, la semplicità degli spazi, l’area periferica, il pubblico di giovani: sorprendete la coincidenza di ritrovare amici su vari fronti accomunati dal desiderio di condivisione di esperienza nuova, fuori dai percorsi consolidati.

Spettatore #1
Dai questionari per spettatori 16/17
 Spettacoli di qualità. Bravi!
Spettatore #10
Dai questionari per spettatori 16/17
Spettacoli intensi, emozionanti, che aprono a domande… Importante la condivisione dopo lo spettacolo.
Spettatore #11
Dai questionari per spettatori 16/17
Mi piace il vostro modo di stare nel teatro.
Spettatore #16
Dai questionari per spettatori 16/17
Questo spettacolo ha creato un’atmosfera incredibile, tutti gli amici che ho invitato mi hanno ringraziato molto per averli resi partecipi.
Spettatore #15
Dai questionari per spettatori 16/17
Come prima esperienza al campo teatrale è stato molto interessante. Lo spazio è davvero bello. Ci tornerei per altri spettacoli.
Spettatore #13
Dai questionari per spettatori 16/17
Serata molto carina ed interessante sono andato via con la convinzione e la gioia di aver assistito a qualcosa di speciale
Spettatore #12
Dai questionari per spettatori 16/17
È un luogo molto piacevole dove si sta bene e ci si sente a casa.
Spettatore #17
Dai questionari per spettatori 16/17

Prima volta al campo su invito di una mia amica. Mi sono divertito un sacco, splendida accoglienza e si entra nel vivo della rappresentazione. Bravi gli attori qualità alta. Grazie.

Spettatore #18
Da Facebook

Non lo conoscevo e ho scoperto un luogo intimo e accogliente… Da non perdere di vista!

Spettatore #23
Da Facebook

Un luogo intimo, senza essere piccolo, in cui ho visto succedere piccoli miracoli e cose meravigliose.

Spettatore #22
Da Facebook

Posto meraviglioso, teatro di qualità, persone di cuore.
Questo è il teatro che fa stare bene.

Spettatore #21
Da Facebook

Una realtà che mi è piaciuta… dove l’arte si esprime per chi ha la capacità di non seguire il gregge….mi è piaciuta l’aria e le persone….

Spettatore #20
Da Facebook
Sono stato da voi due volte, a vedere spettacoli differenti e tutte e due le volte la qualità dell’offerta e del lavoro è stata molto alta.
Spettatore #2
Dai questionari per spettatori 16/17

Fino adesso qui ho assistito ai due migliori spettacoli dall’inizio dell’anno. Non lo conoscevo ma credo di essermi già affezionata. Da provare.

Spettatore #19
Da Facebook
 Spettacolo bellissimo e ambiente caloroso, sono stata benissimo! Sono rimasta molto soddisfatta e colpita, come ogni volta che passo a Campo del resto 🙂
Spettatore #8
Dai questionari per spettatori 16/17
Gentilezza nell’accogliere il pubblico. Bel posto, accogliente per gli spettatori e anche per gli studenti che si formano lì nella scuola.
Spettatore #7
Dai questionari per spettatori 16/17
Mi avete regalato una splendida serata e giorni di profonda riflessione.
Spettatore #6
Dai questionari per spettatori 16/17
Ottima l’idea della cena con attori/regista e discussione. Non mi è mai capitato, nemmeno all’estero.
Spettatore #5
Dai questionari per spettatori 16/17
Continuare sulla strada delle proposte come cena con gli attori e regista, sono le iniziative di questo tipo che avvicinano il pubblico e lo fanno sentire a teatro come a casa. Grazie.
Spettatore #4
Dai questionari per spettatori 16/17
Ambiente molto giovane, fresco e piacevole!
Spettatore #3
Dai questionari per spettatori 16/17