Calendario

Ottobre

Novembre 2022

Dicembre
L
M
M
G
V
S
D
31
1
2
3
4
5
6
Eventi di Novembre

1st

Nessun evento
Eventi di Novembre

2nd

D.N.A. – 10 adolescenti in scena contro il bullismo

Crediamo che affrontare D.N.A con dei giovani significhi dar loro la possibilità di esprimere qualcosa di sé pur usando parole e situazioni molto distanti da loro. Questa caratteristica di universalità si ascrive di solito ai testi classici e molto di rado la si incontra in un testo contemporaneo in cui i personaggi sono così giovani.
Eventi di Novembre

3rd

D.N.A. – 10 adolescenti in scena contro il bullismo

Crediamo che affrontare D.N.A con dei giovani significhi dar loro la possibilità di esprimere qualcosa di sé pur usando parole e situazioni molto distanti da loro. Questa caratteristica di universalità si ascrive di solito ai testi classici e molto di rado la si incontra in un testo contemporaneo in cui i personaggi sono così giovani.
Eventi di Novembre

4th

D.N.A. – 10 adolescenti in scena contro il bullismo

Crediamo che affrontare D.N.A con dei giovani significhi dar loro la possibilità di esprimere qualcosa di sé pur usando parole e situazioni molto distanti da loro. Questa caratteristica di universalità si ascrive di solito ai testi classici e molto di rado la si incontra in un testo contemporaneo in cui i personaggi sono così giovani.
Eventi di Novembre

5th

Nessun evento
Eventi di Novembre

6th

Nessun evento
7
8
9
10
11
12
13
Eventi di Novembre

7th

Nessun evento
Eventi di Novembre

8th

WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
Eventi di Novembre

9th

WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
Eventi di Novembre

10th

WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
Eventi di Novembre

11th

WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
Eventi di Novembre

12th

WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
Eventi di Novembre

13th

WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
14
15
16
17
18
19
20
Eventi di Novembre

14th

Nessun evento
Eventi di Novembre

15th

TOPI – usine baug

Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
Eventi di Novembre

16th

TOPI – usine baug

Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
Eventi di Novembre

17th

TOPI – usine baug

Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
Eventi di Novembre

18th

TOPI – usine baug

Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
Eventi di Novembre

19th

TOPI – usine baug

Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
Eventi di Novembre

20th

TOPI – usine baug

Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
21
22
23
24
25
26
27
Eventi di Novembre

21st

Nessun evento
Eventi di Novembre

22nd

Q come Scuola

Lo spettacolo affronta il tema delle regole, sia in ambito sociale che scolastico, offrendo al pubblico l’opportunità di riflettere in modo spiazzante sui tanti perché che ci circondano e a cui spesso non sappiamo dare risposta.
Eventi di Novembre

23rd

Q come Scuola

Lo spettacolo affronta il tema delle regole, sia in ambito sociale che scolastico, offrendo al pubblico l’opportunità di riflettere in modo spiazzante sui tanti perché che ci circondano e a cui spesso non sappiamo dare risposta.
Eventi di Novembre

24th

Vieri Cervelli Montel

Vieri Cervelli Montel sarà sul palco di Campo Live con “I” (primo), disco che ha inaugurato Tanca, la nuova etichetta di IOSONOUNCANE, produttore del disco.
Eventi di Novembre

25th

Nessun evento
Eventi di Novembre

26th

Nessun evento
Eventi di Novembre

27th

Nessun evento
28
29
30
1
2
3
4
Eventi di Novembre

28th

Nessun evento
Eventi di Novembre

29th

Nessun evento
Eventi di Novembre

30th

GIOSTRA

Un marito, una moglie, una casa, due figli e una routine che diventa a poco a poco rito accogliente nel quale perdere sé stessi. Una giovane coppia costretta ad abbandonare le proprie aspirazioni personali, in virtù di quello che a lungo andare si manifesterà come un inganno sterile: il Matrimonio. Il calore di un nuovo amore inaspettato, sancirà la rottura definitiva di questo rapporto , distruggendo per sempre la sua stabilità.

2022 Novembre

  • Nessun evento
  • D.N.A. – 10 adolescenti in scena contro il bullismo

    Crediamo che affrontare D.N.A con dei giovani significhi dar loro la possibilità di esprimere qualcosa di sé pur usando parole e situazioni molto distanti da loro. Questa caratteristica di universalità si ascrive di solito ai testi classici e molto di rado la si incontra in un testo contemporaneo in cui i personaggi sono così giovani.
  • D.N.A. – 10 adolescenti in scena contro il bullismo

    Crediamo che affrontare D.N.A con dei giovani significhi dar loro la possibilità di esprimere qualcosa di sé pur usando parole e situazioni molto distanti da loro. Questa caratteristica di universalità si ascrive di solito ai testi classici e molto di rado la si incontra in un testo contemporaneo in cui i personaggi sono così giovani.
  • D.N.A. – 10 adolescenti in scena contro il bullismo

    Crediamo che affrontare D.N.A con dei giovani significhi dar loro la possibilità di esprimere qualcosa di sé pur usando parole e situazioni molto distanti da loro. Questa caratteristica di universalità si ascrive di solito ai testi classici e molto di rado la si incontra in un testo contemporaneo in cui i personaggi sono così giovani.
  • Nessun evento
  • Nessun evento
  • Nessun evento
  • WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

    Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
  • WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

    Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
  • WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

    Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
  • WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

    Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
  • WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

    Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
  • WOLFSZEIT – IL TEMPO DEI LUPI

    Una donna del cui padre non si sa nulla. Non si sa il passato vero. Una scatola di cui non si capiscono i reperti, le foto, le lettere, i ritagli di giornali. Un’ossessione per la figura di Marlene Dietrich. E il continuo ritorno di una canzone: ” Lili Marlene”.
  • Nessun evento
  • TOPI – usine baug

    Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
  • TOPI – usine baug

    Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
  • TOPI – usine baug

    Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
  • TOPI – usine baug

    Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
  • TOPI – usine baug

    Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
  • TOPI – usine baug

    Vent'anni dopo il G8 di Genova, questa metafora acuta ci offre una riflessione più ampia su ciò che ci hanno sempre raccontato.
  • Nessun evento
  • Q come Scuola

    Lo spettacolo affronta il tema delle regole, sia in ambito sociale che scolastico, offrendo al pubblico l’opportunità di riflettere in modo spiazzante sui tanti perché che ci circondano e a cui spesso non sappiamo dare risposta.
  • Q come Scuola

    Lo spettacolo affronta il tema delle regole, sia in ambito sociale che scolastico, offrendo al pubblico l’opportunità di riflettere in modo spiazzante sui tanti perché che ci circondano e a cui spesso non sappiamo dare risposta.
  • Vieri Cervelli Montel

    Vieri Cervelli Montel sarà sul palco di Campo Live con “I” (primo), disco che ha inaugurato Tanca, la nuova etichetta di IOSONOUNCANE, produttore del disco.
  • Nessun evento
  • Nessun evento
  • Nessun evento
  • Nessun evento
  • Nessun evento
  • GIOSTRA

    Un marito, una moglie, una casa, due figli e una routine che diventa a poco a poco rito accogliente nel quale perdere sé stessi. Una giovane coppia costretta ad abbandonare le proprie aspirazioni personali, in virtù di quello che a lungo andare si manifesterà come un inganno sterile: il Matrimonio. Il calore di un nuovo amore inaspettato, sancirà la rottura definitiva di questo rapporto , distruggendo per sempre la sua stabilità.

Prossimi 
Spettacoli

dal 30 novembre al 2 dicembre

GIOSTRA

Un marito, una moglie, una casa, due figli e una routine che diventa a poco a poco rito accogliente nel quale perdere sé stessi. Una giovane coppia costretta ad abbandonare le proprie aspirazioni personali, in virtù di quello che a lungo andare si manifesterà come un inganno sterile: il Matrimonio. Il calore di un nuovo amore inaspettato, sancirà la rottura definitiva di questo rapporto , distruggendo per sempre la sua stabilità.

dal 3 al 5 dicembre

IN STATO DI GRAZIA

Esiste l’inclusione? Come renderla possibile? Come possono comunicare bambini abili e bambini che hanno disabilità? Questo non è per niente semplice, bisogna avere molta fantasia per creare nuovi canali di comunicazione. Ma è possibile.

6 dicembre

LEVIATANO

Tre microfoni. Due chitarre. Un distorsore. Tre attori, musicisti, performer. Leviatano è un racconto profondamente radicato negli anni '90, decennio del grunge, neo punk e brit pop: la musica con cui siamo cresciuti noi.

Vedi tutto

Ultime 
Notizie

MISERICORDIA

11 novembre ore 20:30 Sala gregorianum Via Lodovico Settala, 27, 20124 Milano MI

Vedi tutto

Dicono di noi

Una bella squadra! Dove impari tanto, gli insegnanti danno tanto e tutto è sempre in movimento, viene voglia di fare, sperimentare, e soprattutto, di partecipare.
Recensione
Spettacoli
Simpatico e stimolante teatro di quartiere. Atmosfera creativa. Scuola di ottimo livello.
Recensione
Spettacoli
Un luogo accogliente ed inclusivo dove si comunica attraverso il teatro e l’arte più in generale
Recensione
Spettacoli
Ottimo teatro che ho molto apprezzato anche nella programmazione per bambini. Attori di livello e giovani entusiasti. Bella atmosfera
Recensione
Spettacoli
Ambiente familiare e piacevole. Corsi amatoriali buoni. Programmazione teatrale interessante.
Recensione
Spettacoli

Un ambiente piacevole ed accogliente, ottimo per chi si approccia al teatro per la prima volta.

Recensione
Spettacoli

Spazio simpatico intimo e programmazioni sempre interessanti e stimolanti.

Recensione
Spettacoli

Un piccolo fiore nascosto nella città. Ambiente caldo e amichevole, mi ha fatto venire voglia di tornare a teatro. 

Recensione
Spettacoli

Di un’intensità inaspettata. Profondissima la caratterizzazione dei personaggi, dei loro limiti, delle loro angosce, della loro umanità. Bella l’interazione e il coinvolgimento del pubblico. Strepitosa l’interpretazione degli attori. Pelle d’oca.

Recensione
Spettacoli

Percorsi innovativi, cose nuove, giovani attori che trovano spazio per dire qualcosa di loro.

Recensione
Spettacoli

Ottima scuola che cerca di unire molto le persone grazie alla passione per il teatro e le attività artistiche. Precisi ed organizzati.

Recensione
Spettacoli

Campo teatrale è un luogo intimo dove ci si sente accolti. Gli spettacoli in rassegna sono sempre molto interessanti. Bravi.

Recensione
Spettacoli

Una fra le ottime realtà piccole, sperimentali, innovative della scena teatrale milanese. Programmazione interessante, di qualità.

Recensione
Spettacoli

Le piccole dimensioni favoriscono il “raccoglimento” e la vicinanza con gli artisti. Non vedo l’ora di sperimentarlo con un concerto! Molto bella l’idea del convivio, prima o poi spero di farne l’esperienza. Non abito vicino, ma sono arrivata facilmente con la metropolitana, e anche questo favorisce la partecipazione.

Recensione
Spettacoli

Un luogo dove trovi calore e umanità, competenza e professionalità, spettacolo con tanti spunti per riflettere sui temi della vita e molto altro.

Recensione
Spettacoli

Campo Teatrale è un luogo di spettacolo, di arti performative e soprattutto un luogo di teatro, ma non solo, è anche una scuola ed un luogo di formazione. Offre una programmazione sempre attenta alle novità e piena di nuovi stimoli creativi. Un luogo dove imparare, studiare, migliorarsi oltre che “nutrirsi” di ottimi spettacoli in calendario. Un occhio al vostro calendario lo do sempre molto volentieri.

Recensione
Spettacoli

Una scuola di recitazione dove impari a non recitare nella vita di tutti i giorni. A Campo puoi essere te stesso senza pregiudizi ne giudizi.

Recensione
Corsi

Un posto dove ci si prende cura dell’altro, dove sentirsi spronati a superare i propri limiti, senza timore delle proprie fragilità. Un’esperienza umana unica.

Recensione
Corsi

Campo è un ambiente fantastico che dà molto valore alle persone, alle loro esperienze e alle loro emozioni. È un luogo in cui la condivisione non è fine a se stessa, ma viene vista come un’opportunità per ragionare, imparare e diffondere questo modo di lavorare.

Recensione
Corsi

Campo crea semplicemente dipendenza, ci entri e non puoi più farne a meno. Ti accoglie, ti nutre, ti fa crescere, col sorriso!

Recensione
Corsi

Campo Teatrale è una realtà sociale, è arte, aggregazione, emozione, un posto dove sentirsi a casa e a volte scoprirsi diverso.

Recensione
Corsi

Campo Teatrale non è solo una sede, è una vera e propria casa con una famiglia pronta a seguirti passo passo nel tuo percorso attoriale. Sempre attenta alle necessità degli allievi e priva di quel fastidioso spirito competitivo presente in altre scuole.

Recensione
Corsi

Ottima struttura, centro culturale molto attivo e stimolante, insegnanti molto professionali, competenti ma anche umili e con atteggiamento molto paziente e comprensivo.

Recensione
Corsi

Campo Teatrale? Una sorgente d’acqua fresca!

Recensione
Corsi

È un posto dove tutto lo staff ti accoglie, molto gentili e disponibili a risolvere i problemi e poi importante…. ti diverti!!! è fai nuove amicizie!!!

Recensione
Corsi

Una scuola dove si impara molto e dove si ha sempre voglia di tornare per imparare ancora. 

Recensione
Corsi

Campo Teatrale in 3 parole: Qualità, bellezza e tanta leggerezza.

Recensione
Corsi

Campo teatrale è una piccola oasi felice popolata di persone speciali la cui conoscenza mi ha intimamente arricchito.

Recensione
Corsi

Davvero un luogo di incontro di rara opportunità per la crescita personale.

Recensione
Corsi

Luogo di scambio di energie e creatività in cui tutti possono trovare uno spazio.

Recensione
Corsi

Incontrare Campo Teatrale è stato sorprendente e bellissimo. È un luogo di amici che non hanno come scopo la competizione e allo stesso tempo non rinuncia alla qualità dell’insegnamento. Parlare di scuola è riduttivo Campo è una comunità di persone dal cuore grande di cui entri a far parte e ti senti abbracciato per come sei. Non potrai più farne a meno!

Recensione
Corsi

Onestamente non mi aspettavo fosse così bello come Teatro e luogo di incontro. Ho apprezzato tantissimo i murales e l’idea della “Piazza del Campo”. Oltre agli spettacoli di qualità proposti ho apprezzato tantissimo le iniziative durante l’anno, il sistema di newsletter e l’idea di ritrovarsi anche a bere e mangiare insieme dopo uno spettacolo. Spero di continuare a far parte della famiglia di Campo Teatrale, fino ad allora, continuate così!!

Recensione
Corsi

Una scuola di recitazione dove impari a non recitare nella vita di tutti i giorni. A Campo puoi essere te stesso senza pregiudizi ne giudizi.

Recensione
Corsi